Vincenzo Galilei (1525-1591) - In exitu Israel de Aegypto a 4

Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Prezzo vecchio 3,99 €
2,99
Prezzo IVA inclusa


App

​Mottetto a 4 di Vincenzo Galilei, compositore, teorico musicale e liutista, oltre che padre dello scienziato Galileo e de liutista Michelangelo. Vincenzo Galilei fu uno dei principali membri della Camerata de' Bardi. 
Assieme a quelle del suo maestro veneziano, Zarlino, le teorie di Galilei furono essenziali per lo sviluppo del madrigale e della musica barocca.
Qui si propone il suo mottetto "In exitu Israel de Aegypti" a quattro voci, sul testo del salmo 113: 
"Quando Israele uscì dall'Egitto,
la casa di Giacobbe da un popolo barbaro,
Giuda divenne il suo santuario, 
Israele il suo dominio.
Il mare vide e si ritrasse,
il Giordano si volse indietro,
le montagne saltellarono come arieti, 
le colline come agnelli di un gregge.
Che hai tu, mare, per fuggire,
e tu, Giordano, per volgerti indietro?
Perché voi, montagne, saltellate come arieti
e voi, colline, come agnelli di un gregge?"

A 4-voices motet by Vincenzo Galilei, composer, theoretician and lutist, but also father to another lutist, Michelangelo, and to the famous scientist Galileo.
Vincenzo Galilei's theories, together with those of his teacher, Zarlino from Venice, were fundamental for the development of the madrigal style and the music of the Baroque era.

The text of this motet is taken from Psalm 113: 
"1 When Israel went out of Egypt, the house of Jacob from a barbarous people:
2 Judea made his sanctuary, Israel his dominion.
3 The sea saw and fled: Jordan was turned back.
4 The mountains skipped like rams and the hills like the lambs of the flock.
5 What ailed thee, O thou sea, that thou didst flee: and thou, O Jordan, that thou wast turned back?
6 Ye mountains, that ye skipped like rams, and ye hills, like lambs of the flock?

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Anteprima Download

Cerca questa categoria: Sacred Music - Musica Sacra