Orazio Faà - Come sperar poss'io (1571)


Orazio Faà - Come sperar poss'io (1571)

Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Prezzo vecchio 5,99 €
4,99
Prezzo IVA inclusa


App

Madrigale a 10 voci (dialogo a 2 cori di 5 voci) di Orazio Faà, compositore cinquecentesco nativo di Casale Monferrato legato ai Gonzaga, di cui non si sa molto di più. 

Il dialogo a doppio coro propone uno scambio amoroso e si conclude col consiglio a tutti gli "stolti amanti" di lasciar perder i "pensier vani e bassi del ciec'amor" per rivolger lo sguardo invece al cielo.

A 10 voices (2 5-voices choirs) madrigal by Orazio Faa, who was appreciated at Gonzaga's court in the 16th century. 
The dialogue between the 2 choirs runs about love and the pains it gives and ends up suggesting all "stupid lovers" to leave it and turn their look and steps towards the sky...

Transcribed and converted to modern clefs; some corrections in text and notes, oreder of the parts rearranged to keep the juxtapposition between the 2 choirs.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Anteprima Download

Cerca anche queste categorie: Secular Music - Musica Laica, Musical Transcriptions